Questa settimana vi presentiamo due pensieri

il primo di don Maurizio

e di seguito quello di don Enrico


 

Trecento grammi di profumo

Oggi, domenica delle Palme, la liturgia ci presenta due celebrazioni segnate da due racconti evangelici. La prima celebrazione con il racconto della cena di Betania e l’unzione ai piedi di Gesù (Giovanni 11,55 – 12,11). La seconda con il racconto dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme (Gv. 12, 12-16) e la benedizione degli ulivi. La presenza di due schemi di celebrazione eucaristiche uno per la messa mattutina della domenica e l’altro per tutte le altre celebrazioni può sembrare curiosa ma corrisponde al modo particolare di celebrare la settimana santa nel rito ambrosiano che sottolinea l’andamento ‘storico’, quasi una ‘cronaca’ a cui siamo chiamati a partecipare. Per cui ‘sei giorni prima’ la cena di Betania, subito dopo l’ingresso di Gesù a Gerusalemme e via di seguito tutti gli avvenimenti della passione del Signore

Continua con la lettura